Per chi non smette mai di crederci!

https://wp.me/pc3zzu-15m%23comment-9620 Vi ringrazio di vero cuore ❤️ per i vostri numerosi e stupendi commenti, vorrei potervi pubblicare tutti. Siete tutti nel mio cuore ❤️ non temete, è acciaccato, rattoppato, ma forte e soprattutto continua a battere 💓 Grazie 🌹 a tutti voi che ogni giorno siete con me e insieme condividiamo emozioni e lividi! 😍😍😍♥️♥️♥️

Mi sento di nuovo in pace

Gioco ad acchiapparella con la gioia, ci rincorriamo, giochiamo a nascondino, la birichina prova a nascondersi, ma io la stano e segno un punto, poi un altro e un altro ancora. Corriamo a perdifiato per un’ora no, non ce la faccio, un tempo forse avrei potuto, quante cose ho fatto ✔️ nella mia vita eContinua a leggere “Mi sento di nuovo in pace”

Un altro grosso cambiamento in vista!

I cambiamenti ed io per molto tempo non siamo andati d’accordo, sono, o meglio ero, fondamentalmente abitudinaria, mi dava sicurezza. Mi forniva la falsa illusione che tutto rimanesse al suo posto senza scossoni. La vita ti insegna anche quello che non vuoi e l’ho scoperto presto, era una realtà fin troppo evidente ed io andavoContinua a leggere “Un altro grosso cambiamento in vista!”

Tecnologia, amica mia

Quando funzioni e collabori, però i tempi sono davvero cambiati, infatti quando io frequentavo l’Università, ai miei tempi, inizialmente il libretto degli esami era cartaceo, solo in seguito introdussero quello elettronico e le file davanti ai totem, diciamo così, erano non tanto interminabili, quanto veri e propri gironi infernali, poi la mia facoltà non eraContinua a leggere “Tecnologia, amica mia”

Scrivo piano

Lentamente, adagio le lettere depositandole delicatamente, ad una ad una, sullo schermo luminoso, ho gli occhi 🙄 che mi bruciano a causa di un fastidioso mal di testa che, guarda caso oggi, in maniera del tutto impertinente, ha deciso 😣 di farmi compagnia. Ormai ho fatto l’abitudine a questo antipatico compagno di viaggio, anche unContinua a leggere “Scrivo piano”

La magia di intravvedere uno spiraglio

Credo che andiamo perdendo la capacità di sognare, ma io sono una persona ricca di inventiva. Quando non si poteva uscire, immaginavo di passeggiare per le vie del centro di Roma, rappresentava certamente una valvola di sfogo e nel contempo un’evasione. Prima mi riusciva più facile fantasticare, ma credo sia una delle tante caratteristiche cheContinua a leggere “La magia di intravvedere uno spiraglio”