Il mio pensiero sulla violenza contro le donne

Che cosa resta dell’amore che doniamo con tutte noi stesse? Noi donne sappiamo amare al di sopra di tutto perché amiamo anche quando a volte ci rendiamo conto di rimanere intrappolate in un amore sbagliato. Non è amore ogni volta che ci viene negata la possibilità di scegliere. Chi ti ama ti lascia libero. NonContinua a leggere “Il mio pensiero sulla violenza contro le donne”

Una splendida giornata

Che bello arrivare alla fine della giornata pienamente soddisfatti del modo in cui l’abbiamo vissuta, quando avvertiamo quel piacevole senso di compiutezza che ci fa capire che abbiamo agito bene e che di più non avremmo potuto fare. E’ chiaro che si può sempre fare meglio, ma quanto è bello lasciarsi andare e ritrovarsi inContinua a leggere “Una splendida giornata”

Non smettiamo mai di imparare

Ho appena appreso che, oltre alla sospensione del giudizio, ben nota in psicoterapia, esiste, nel mondo della scrittura, la sospensione della incredulità. Fantastico. Il lettore, come in un tacito accordo, si affida allo scrittore, che nello scrivere lascia sempre trasparire una parte di sé. In psicoterapia esiste il transfert e il controtransfert, le emozioni cheContinua a leggere “Non smettiamo mai di imparare”

La ragazza che sapeva amare

Vi parlerò di una ragazza un poco triste e un poco pazza, ma spiritosa e grintosa e sempre pronta con quella sua risata fragorosa, impossibile non notarla. Attira l’attenzione sicuramente, c’è chi la ama e chi la detesta, mi riferisco alla risata ovviamente. Di sicuro però è irruenta. Tu prova a toccarle un affetto, sarebbeContinua a leggere “La ragazza che sapeva amare”

Intanto scrivo

Comincio, qualcosa strada facendo mi verrà in mente, gli articoli più interessanti sono sempre quelli scritti di getto, più veri, spontanei, poco pettinati. Più tardi deciderò se mettere la riga da una parte, a sinistra, dove la porto normalmente o se cambiare e metterla in mezzo. E’ bello divertirsi seguendo l’estro della propria fantasia. UnContinua a leggere “Intanto scrivo”