La bella lavanderina

Ve la ricordate la bella lavanderina? Ecco, sono io. “Bella tu, non direi proprio, azzarderei che nel tuo caso sia una parola grossa!”.

La bella lavanderina, che lava i fazzoletti per i poveretti della città. Fai un salto, fanne un altro, fai una giravolta, falla un’altra volta.

Guarda in su, guarda in giù, dai un bacio 😘 💋 a chi vuoi tu!

Il bacio chi lo prenderà? Chi lo sa.

L’ultima riga l’ho aggiunta io.

La cantai a mia nipote quando era piccola e il bacio lo davo a lei.

La imparai a scuola, la cantavamo sempre, mio fratello disse che non era edificante, mi sarebbe parso strano il contrario! 😂😂😂

Non contento, aggiunse: “Bella tu?”.

La fastidiosa voce fuori campo è la sua. Potevano esserci dubbi in proposito?

“Eri carina da piccola, ti sei rovinata col crescere!”.

Ha parlato Rodolfo Valentino! 😄😄😄

Sempre tanto caro poi, di una gentilezza squisita. Di sicuro con lui non corro 🏃‍♀️ il rischio che mi si possa cariare un dente! 😁😁😁

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

20 pensieri riguardo “La bella lavanderina

    1. A me piaceva molto, non vedo che cosa ci sia di poco edificante. Ne ho inventate tante di canzoncine per far ridere le mie nipoti. Facevano gli spettacoli, anche io da piccola li facevo. La piccola mi chiamava zia Eia, mi faceva impazzire.
      Era sempre preoccupata che mi tagliassi i capelli. Li avevo lunghissimi e d’estate li legavo.

      "Mi piace"

    1. Grazie Massimo, una mia compagna delle superiori, quando sentiva un discorso molto sdolcinato, amava ripetere che le si stava cariando un dente! Poi c’era Veruska, aveva una serie di espressioni variopinte. Tra le quali, ops, ho lasciato il latte sul fuoco 🔥
      Quante ore ho per pensare, diciotto? Se mi telefonava e rispondevo subito, mi diceva che ero seduta sul telefono ☎️ un vero personaggio. Siamo state molto amiche, adesso nemmeno mi rivolge la parola. È sempre stata molto particolare. Abbiamo condiviso una bella fetta di vita, io sono stata la prima a parlarle, quando nessuno le rivolgeva la parola. Le persone sono libere di fare le loro scelte, ma certe scelte non le comprendo. Le augurerò sempre il meglio.
      Fui io a battermi per lei, per farle avere il regalo che desiderava per i suoi diciotto anni e quel giorno fui io a truccarla. In gita la trovai nella vasca 🛁 da bagno che piangeva e la consolai. Ma sono contenta di aver fatto queste cose per lei, le rifarei tutte!!! Buonanotte 😁😁😁😄😄😄🤣🤣🤣😂😂😂🤭🤭🤭

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: