Stanca delle parole dette a vanvera

C’è chi ama pontificare, dice agli altri come si dovrebbero comportare, perfino quello che dovrebbero bere o meno. A quanto pare, ha suscitato scalpore che una volta ogni tanto beva una camomilla, eh che sostanza pesante, nemmeno avessi detto che faccio uso di sostanze stupefacenti. Per me solo droghe pesanti, per favore. Non saprei che farmene, io che non ho nemmeno fumato in vita mia. Non ho nulla contro chi fuma, per carità. Ognuno è libero di fare liberamente le sue scelte, ci mancherebbe!

Poi in tanti si sentono depositari della verità. Qualcuno sostiene che i miei mal di testa siano di natura psicosomatica. Strano, chi è salutista, chi animalista, ma per piacere!

La testa, nonostante i progressi della Medicina, è ancora una grande sconosciuta. Questa è la verità. Non è certo leggendo un post che si possa conoscerne le cause. A certe persone piace sparare a zero sugli altri, eppure io non giudico nessuno, specialmente chi non conosco. Non mi prendo la responsabilità di dire agli altri come dovrebbero vivere.

Non vedo perché loro non possano usarmi la stessa cortesia. C’è chi ti stuzzica in continuazione, ma naturalmente sono io che pungo.

Un dottore mi disse che avevo un aneurisma perché soffrivo di mal di testa ed avevo la stessa età della moglie di un collega, che soffriva come me di mal di testa ed ebbe un aneurisma appunto.

Mi fece fare un’ecografia dei vasi epiaortici, risultò tutto perfettamente a posto. Chi me la fece mi chiese chi me la avesse prescritta, riferendo testualmente che l’avrebbe fatta volentieri a lui. Io, come al solito, non nascosi la testa sotto alla sabbia. Feci l’ecografia perché è sempre meglio un controllo in più che uno in meno, ma prima di parlare rifletto e non dico a nessuno quello che dovrebbe o non dovrebbe fare.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

35 pensieri riguardo “Stanca delle parole dette a vanvera

  1. Hai tutta la mia comprensione: sia per chi giudica senza conoscere, sia per i medici che si permettono diagnosi assurde (mandandoci in ansia). ❤️
    PS: il fumo mi ha sempre dato tosse, starnuti, gola irritata, quindi rompo sempre le scatole a tutti perché non fumino in mia presenza. Non ci posso fare niente, il fumo passivo mi disturba. Sarà pure un mio diritto poter respirare bene…

    Piace a 1 persona

  2. È molto facile ferire o urtare la sensibilità di una persona, ci vuole molto tatto e non tutti purtroppo ce l’hanno.
    Personalmente spero sempre di non ferire nessuno quando commento, se mi capita me ne scuso.

    Comunque, per sdrammatizzare, mi hai fatto ricordare un vecchio amico che la camomilla se la fumava davvero…era un tipo un po’ alternativo 😀

    Buona notte!

    Piace a 1 persona

    1. Ti ringrazio, mi hai fatto ridere.
      Non mi hai mai ferito. Spesso le persone si lamentano del modo in cui vengono trattate, ma non si rendono conto di quello che esce dalla loro bocca.

      Io sono, come te, sempre molto attenta a cercare di non ferire nessuno! 😀

      Piace a 1 persona

  3. Hai ragione da vendere Valeria!!! Purtroppo tante persone aprono bocca e non si rendono conto di quello che dicono. Anche la mia mamma soffriva di forti emicranie, per questo so cosa vuol dire . Mia suocera che a suo dire non ha mai avuto il mal di testa, le consigliava , quando le arrivava il dolore, di non pensarci, così questo se ne sarebbe andato!!! Povera mamma come ci si arrabbiava! Non poteva tenere gli occhi aperti, le dava noia la luce, gli odori, le faceva male anche il viso. Una volta prese talmente tanti antidolorifici che finì di corsa in ospedale. Non posso dimenticare quei momenti. Quindi, coraggio Valeria, certa gente non sa quello che dice!!! Ti abbraccio forte e ti auguro una serena notte ❤ ❤ ❤ ❤ ❤

    Piace a 1 persona

    1. Anche a me disse se avessi provato a fare finta di niente!
      Peccato che quando sta male lei è sempre una tragedia! Si fa presto a parlare per gli altri.
      Lo credo bene che se la prendesse. Il dolore agli occhi e la nausea sono fastidiosi effetti collaterali del mal di testa! Chi ne soffre, lo sa! Un abbraccio forte, carissima Vitty e grazie del tuo sostegno, sempre! ❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤

      Piace a 1 persona

  4. devi essere semplicemente te stessa…
    lascia perdere chi ti critica o non ti accetta per quello che sei…
    quanto potere diamo alle parole…. sia nel bene… sia nel male…
    ne siamo responsabili…. e purtroppo molti non se ne rendono ancora conto…

    Piace a 1 persona

  5. non so a chi ti riferisci in particolare, ma ad ogni modo sarà stato qualche commento ironico, non penso avessero da ridire sul fatto che prendessi una camomilla, in fondo è la cosa più normale che ci sia 😊👍👍 a mio avviso dovresti dar meno peso alle parole, talvolta scritte di getto, e non sempre pesate da chi le scrive. Ricordati che sei una ragazza speciale, e nulla potrà rovinare questa realtà 🤗🤗🤗🤗🤗😉😉😊😊👍❤❤❤ buona giornata, abbracci di cuore…

    Piace a 1 persona

  6. La medicina purtroppo NON è una scienza esatta, magari lo fosse. Per cui spesso anche i medici agiscono per “Interpretazione”.

    Riguardo la camomilla: anch’io la bevo, ad anche in questo caso – come il té – con un filo di latte: buonissima!

    Piace a 1 persona

    1. Sono d’accordo con te.

      Molti pensano di essere medici.

      Sai, la vita è strana. Ho notato, in generale, che a volte mi accosto alle persone e scrivo commenti gentili, ma ricevo risposte sgarbate, a dire poco, se poi scrivo io un commento asciutto, queste stesse persone immediatamente si offendono.
      Meno male che con te posso parlare tranquillamente.
      I famosi due pesi e due misure.
      Per carità, è normale che ci si possa fraintendere, ma loro possono essere decisamente sgarbati, io cerco comunque di rimanere gentile e poi il tipaccio naturalmente sono io!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: