Una dolce promessa

Dal web

Una promessa si può definire in tanti modi diversi, ogni promessa è un debito ed io ne ho uno di riconoscenza verso la nostra cara, ma che dico, cara, carissima Professoressa Luisa Zambrotta, che noi chiamiamo affettuosamente Luisa o Lu, una persona davvero squisita che si impegna ogni giorno con dedizione e passione alla preparazione e stesura dei suoi preziosi articoli. Pagine di Storia, in più lingue, aveva cominciato l’Università con un ciclo di studi diverso e decise di dare seguito alla sua Passione, studiando le Lingue.

È una persona che ti mette assolutamente a tuo agio, non sale in Cattedra, come ha fatto più volte durante lo svolgimento della sua Professione, non sale su un piedistallo come fece, l’ormai nota Lady Hamilton, della quale ci racconta i trascorsi. Ovviamente non oserei mai paragonare Luisa con la suddetta Sig.ra. Ho avuto il piacere di conoscerla qui su questa meravigliosa piattaforma digitale, WordPress, luogo di incontri quotidiani che hanno cambiato completamente il corso della mia esistenza, da qui a due o tre anni fa ormai. La prima ad aver individuato la mia nonna paterna. Una donna che gli avvenimenti della vita hanno segnato, certo a chi di noi non è successo? Su di lei, purtroppo hanno lasciato un segno indelebile che è stato l’inizio della sua fine. Durante la guerra, parlo della Seconda Guerra Mondiale, un tedesco puntò il suo fucile contro mio zio Francesco, il suo primogenito e lei riuscì a strapparglielo di mano, come una leonessa salvò il suo cucciolo, mio zio era già grandicello, ma rischiarono entrambi di essere fucilati, il Destino o la Provvidenza, nella figura di un uomo che parlava poco, ma faceva fatti, salvò loro la vita.

Carissima Luisa, questo è un piccolissimo omaggio a te e alla tua persona. Con stima e con tutto il mio affetto, ti saluto e ti ringrazio, augurandoti una magnifica serata.

Dal web

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

17 pensieri riguardo “Una dolce promessa

    1. Prima o poi arrivo a fare una dedica a ciascuno di voi, grazie Cinzia. Sai che per me sei molto speciale, non a caso siamo sorelle, ci siamo scelte. Ne parlavo oggi con Enza, le sorelle non sono solo quelle di sangue!
      Buonanotte sorellina! Dormi bene!!! 💝

      Piace a 1 persona

  1. le tue dediche sanno sempre arrivare al cuore di chi ti legge, sei una ragazza straordinaria!! 👏👏👏👏👏👍👍👍👍 Tutti noi lettori ne siamo consapevoli, Luisa sarà onorata di questo tuo omaggio 😊👍👍😉🤗

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: