Dove eravamo rimasti?

Foto 📷 personale, ricavata da una storia che feci su Facebook

Ah, sì, alla restituzione dei regali, devo aver rimosso buona parte di quella serata, per forza di cose, come forma di difesa. Il mio cuore ❤️ era piccolo come una nocciolina, ero in sordina. Di implorarlo non se ne parlava proprio. Dire che dopo cinque giorni che stavamo insieme, mi aveva fatto recapitare a casa 🏡 un mazzo di rose e di lilium, strano accostamento, il lilium è il fiore dell’amicizia, gli chiesi se mi ritenesse un’amica. Tante volte, potevo aver equivocato, eppure era tutt’altro. Quel giorno io non ero in casa, ero andata a trovare l’amica che ci aveva fatto conoscere e non sospettavo nulla. Intercorsero un po’ di telefonate di papà, che non voleva rovinarmi la sorpresa. Però non tornavo a casa e mi disse che erano stati recapitati dei fiori, degni di una regina e c’era anche un bigliettino, mi chiese se volessi che me lo leggesse! Furbacchione 😄😄😄 gli dissi: “Non ti azzardare, lo leggerò al mio ritorno.”.

Lo ringraziai e salutai papà. Il tipo cominciò a scrivermi degli SMS farneticanti, nei quali mi chiedeva scusa, non capivo di cosa, mio padre non mi aveva ancora telefonato. Scusa se ho arrecato disturbo a te e alla tua famiglia, non volevo. Io rimasi perplessa, finché capii e lo rassicurai. Ora però, ripensandoci con il senno di poi, mi chiedeva scusa per avermi regalato dei fiori? Tu prima regali dei fiori ad una donna e poi ti penti e chiedi perdono in ginocchio? Era confuso 😕 si vede che lui ed il cervello avevano fatto una bella litigata, si erano detti cose brutte, dovevano esserci andati giù pesanti e, a quanto pare, si tenevano il muso. Oppure era semplicemente bipolare, dato che aveva un fratello maggiore e due sorelle credo, non mi risulta che avesse un gemello! 🫢🫢🫢

Il biglietto era meraviglioso:

“Cinque rose, come i giorni da cui ti conosco. Solo un piccolo omaggio per dimostrarti quanto sono felice di aver incontrato una donna speciale come te”. Credo aggiunse il nome, forse pure un con amore. Caddi in deliquio, nessun ragazzo aveva mai compiuto un gesto così bello. Eppure tanta gioia e tanto dolore viaggiavano di pari passo. Fui tentata di chiedergli se rivolesse indietro anche il denaro speso per i fiori, non sono io che sto fuori o meglio sarò pure folle, ma lui di sicuro quanto a pazzia non demeritava affatto. Meno male che era tanto felice di avermi incontrata, se non lo fosse stato, chissà forse mi avrebbe sparato! 😨😰😓😱😂😂😂

Continua

Dal web

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

42 pensieri riguardo “Dove eravamo rimasti?

    1. Ma certo che esiste, cara Cinzia, ma ti pare normale che un ragazzo ti regali dei fiori, poi ti chieda scusa. Scrive con amore e poi ritratta, era completamente perso per me, a suo dire e poi mi lascia in quella maniera, con il cuore ❤️ a pezzi e mi chiede la restituzione dei regali? Gli dissi che ero spiacente, ma i fiori 💐 non potevo restituirglieli. Non hai idea 💡 di quanto mi abbia fatto soffrire, per non parlare di quello che fece dopo…………non voglio sembrarti cinica, non lo sono. Ma ci ho sofferto tantissimo, non mi capacitavo di come potessero coesistere in lui due personalità tanto diverse!

      Piace a 1 persona

      1. quando voleva lo era, eccome! Credo realmente coesistessero in lui due personalità. Infatti andava da una psicologa per capire come mai fosse tanto fumantino. Aveva sofferto, ma chi non ha sofferto nella vita? In più avevo già il mio carico di delusioni e mi diede il colpo di grazia…..

        Piace a 1 persona

      2. Sì, sì, l’ha trovata, ma questo è un problema suo. Credo di aver fatto anche troppo per lui e ho la coscienza tranquilla, non si può dire lo stesso per lui nei miei confronti….

        Piace a 1 persona

      3. Fosse stato solo un energumemo non mi ci sarei messa insieme. Cercai di aiutarlo a capire, ma nei suoi scatti di rabbia 😠 dava la colpa a me. Gli dissi che non ci stavo a farmi trattare così. Forse per questo diceva di avere paura delle mie reazioni, ma non intendevo certamente farmi trattare come uno zerbino o uno scendiletto….

        Piace a 1 persona

      4. Appunto, ci mancherebbe altro. Probabilmente lui era ancora scottato, ma ci siamo piaciuti da subito e in fondo non rimpiango di averlo amato, anche se mi ha delusa e ferita profondamente e gratuitamente. Gli ho anche io raccontato qualcosa del mio passato, non dettagliamente come fece lui.

        Piace a 1 persona

    1. Sì, certo, è stato prima di mio marito. Infatti, quando ho incontrato mio marito, non è stato facile, non ero più abituata ad una vita di coppia e le storie, si sa, come le persone, sono sempre molto diverse tra loro.

      Piace a 1 persona

  1. certi soggetti sono davvero da sceneggiate televisive 😁🤣🤣🤣🤣🤣 e ce ne sono pure tanti di tipi simili, poi magari uno si chiede come mai al giorno d’oggi ci sono così tanti single 🤣🤣🤣🤣
    Meno male che la tua ironia ci fa ridere un po’ e ti aiuta a sdrammatizzare i brutti ricordi di quel tempo.
    Un caro abbraccio, buonanotte e buona giornata per domani…🤗🤗🤗😊👍😉

    Piace a 1 persona

    1. Grazie Massimo, mi hai fatto tanto ridere, hai ragione la mia ironia mi ha aiutata a rielaborare tanti dolori perché ne ho incontrati diversi di tipi strani, tutti chiacchiere e distintivo, ne ho fatti scappare parecchi devo dire 🤣🤣🤣🤣🤣😁😁😁🤣🤣🤣🤣🤣 boh, forse dovrei preoccuparmi!
      Un caro abbraccio, buonanotte e buona giornata per domani! 😄😄😄😅🤗🤗🤗😊😉💫💯👍👋

      Piace a 1 persona

    1. Sì, in questo hai ragione, era preoccupato della reazione dei miei genitori, ma in fondo mi aveva mandato dei fiori splendidi, non un cannone o una bomba a mano 💣
      Papà può darsi che abbia sbirciato.
      Mio fratello lo avrebbe letto sicuramente, un giorno lo vidi con il mio cellulare, intento a leggere tutti i miei SMS, gli chiesi se si stesse facendo una cultura. In più leggeva tutte le lettere che mi scriveva il mio ragazzo di La Spezia, quando riusciva ad intercettarle. Una aveva il bordo bruciato, l’aveva aperta con il vapore dell’acqua che aveva messo su per preparare la pasta. Pessimo, in più me lo disse anche, io non volevo crederci e mi riportò dei brani della lettera.

      "Mi piace"

    1. Infatti è proprio questo il punto, ma non credo temesse la reazione della mia famiglia.
      Però che senso ha fare grandi gesti eclatanti per poi raffreddarsi dodici secondi dopo?
      I fiori 💐 erano bellissimi, me li riportò pure al ritorno da un viaggio che aveva fatto con i suoi colleghi perché non mi aveva preso niente. Ma che me ne importa dei fiori e di tutto il resto se un giorno credi di amarmi alla follia e il giorno dopo non sai nemmeno che esisto?

      Piace a 1 persona

    2. Io non lo vedo positivo questo atteggiamento, avrebbe potuto essere più chiaro nel dirmi che era insicuro riguardo ai suoi sentimenti, anziché illudermi e farmi soffrire. Io stessa mi rendevo conto delle sue contraddizioni, ero innamorata sì, ma non avevo il prosciutto sugli occhi 👀 ed il lume della ragione mi funzionava ancora.
      Ad ogni modo, sai che tengo sempre in gran conto il tuo punto di vista! Sai, sta diventando un viaggio a ritroso nel tempo, non privo di una certa utilità.

      Piace a 1 persona

      1. Se ti riferisci al fatto che temeva di aver fatto un gesto troppo eclatante regalandomi quei fiori e temesse la reazione dei miei genitori, ci hai preso in pieno. Scusami, avevo capito ti riferissi alla decisione finale di lasciarmi. Io fui contenta per il gesto, non per i fiori 💐 in sé, ma fece una serie di azioni tirando il sasso e nascondendo la mano ✋️ per poi dare la colpa a me, che veramente rischiai di finire in tilt, anche per la cocente delusione del lavoro. Poteva starci che non fosse sicuro, ma perché illudermi così? Sai come la vedo io a distanza di anni ormai?
        Lui di sicuro non era pronto, era ferito per il mancato matrimonio, per il quale, dai suoi racconti, aveva grandi responsabilità.
        Ci incontrammo, fu un colpo di fulmine e si fece prendere la mano. Non seppe gestire la situazione ed anche io commisi i miei errori, ma fu dura riprendermi da quella batosta e dalla delusione lavorativa. Avrebbe potuto starmi vicino, frequentarmi, conoscermi. Ma non sarebbe durata. Ha avuto il merito, se vogliamo, di capirlo prima di me. In fondo al cuore ❤️ l’ho sempre saputo. Comunque sono sopravvissuta.

        Piace a 1 persona

      2. “Se ti riferisci al fatto che temeva di aver fatto un gesto troppo eclatante…”

        Esattamente, mi riferivo a quello.

        Ad ogni modo, questi eventi passati ci fanno apprezzare maggiormente il presente, e le persone che abbiamo scelto con cui stare insieme.

        Piace a 1 persona

      3. Insomma.
        Le piccole preoccupazioni rimangono.
        Ti confesso che abbiamo avuto un 31 dicembre brutto.
        Ma non ne ho voluto parlare, prendilo come una confidenza.
        Oggi sta meglio, è al lavoro.
        Grazie per il pensiero.

        Piace a 1 persona

  2. Ti leggo sempre anche se non commento…Qualche giorno fa ti ho scritto, ma tu mi hai saltata e non mi hai risposto…Ti spiegavo il motivo per cui non avevo più postato ne scritto e comunque va bene così.Trovo la persona che ti ha omaggiato con quei fiori una persona sensibile, ma molto timida, direi impacciata e con una paura folle di aver fatto un gesto sbagliato… Credo che tu sia stata un po’ sulle tue e quindi sbilanciarsi è stata dura…Dolce Sera cara , un abbraccio 🫂🙋😘💝🙏

    Piace a 1 persona

    1. Dove mi hai scritto e ti ho saltata? Mi dispiace moltissimo, non è mia consuetudine, forse non avrò visto il commento. Verificherò e mi scuso.
      La persona che mi ha omaggiato con i fiori non è affatto sensibile e non si è dimostrato tale. Mi ha illusa e delusa in mille modi. Io non sono stata affatto sulle mie. Ne ero profondamente innamorata, fu lui a lasciarmi, spezzandomi il cuore ❤️
      Gli ho dato tutto il mio amore.
      Dolce sera, mia cara, mi scuso ancora, non è che per caso posso essere finita in spam? Rispondo sempre ai commenti, a meno che non mi sfuggano!
      Dolce Sera a te, cara Desirè, un abbraccio 🫂🙋🎀🥰💝💟😘🙏

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: