Oggi mentre ascoltavo

Dal web

Devo dire, onestamente, che questa giornata è andata meglio del previsto.

Mio fratello ci aveva invitati a pranzo, si prospettava una giornata tipo quella del compleanno 🎂 di mia nipote. Ieri sera mi arriva un suo messaggio nel quale diceva di avere la febbre 🤒 oh cavolo, mi dispiace!

Pranzo rimandato, presumibilmente al week – end, non so se si sia reso conto di quali giorni si tratti. Mi dispiace che stia male, ma la mia preoccupazione è stata subito per i miei genitori attempati che hanno trascorso con lui la Vigilia di Natale. 🎄 Ha detto di non dire nulla, li avrebbe chiamati lui questa mattina, per farli dormire tranquilli. Io ne ho convenuto, non che abbia chiesto la mia opinione, peraltro, ma avevo già escogitato il piano b nel frattempo. Mio marito ed io ieri abbiamo trascorso il Natale 🎅 con i suoi genitori. Oggi saremmo andati dai miei. Così hanno avuto una sorpresa spiacevole ed una controsorpresa piacevole. Per me era fondamentale che non rimanessero da soli, in più ero felice 😃 di vederli ed anche in santa pace, diciamolo. Le mie nipoti si sono date, mio fratello è rimasto da solo. Gli ho scritto e gli ho dato dei rimedi per il mal di gola, che avrà sicuramente disatteso, il mio dovere l’ho fatto. Non si confezionano confetti per i somari. Già ieri gli avevo detto come mi sarei comportata io al suo posto, ma le cose le dico una volta sola, a lui magari anche mezza. Non ha ritenuto nemmeno di chiamarmi, un what’s up era più che sufficiente. Posto che non è piacevole stare male, non posso venire a pregarti, se non ti interessa curarti, arrangiati. Noi siamo stati alla grande, mi sono persa nei racconti di papà e ho scoperto nuovi risvolti che non conoscevo, che meraviglia. Meglio di così?

Papà mi apre un mondo ogni volta e mi ha fatto venire in mente tanti momenti della nostra vita, mi piacerebbe scriverne, forse un giorno lo farò. Per il momento, auguro a tutti voi una buona serata ed aggiungo gli auguri per Stefano. Felice 😃 onomastico dalla Sirenetta marina o cittadina, a seconda dei casi! 🧜🏼‍♀️

Dal web

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

16 pensieri riguardo “Oggi mentre ascoltavo

    1. La sera della Vigilia io e mio marito siamo stati da soli proprio per questo motivo.
      Mio marito mi ha cucinato una splendida orata, peccato che prima delle ventidue si sia addormentato, era Natale, kaputt!
      Un saluto 👋 ciao Andrea

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: