Sto facendo i bagagli

Dal web

Eh sì, l’isola deserta si avvicina a grandi passi, l’unico problema è che poi non avrei la connessione e non potrei parlare con voi, naaaa, accantono il proposito e resto qui, ma mi credete se vi dico che ne ho le tasche veramente piene? No, non di denaro e nemmeno di cioccolatini e caramelle 🍬 🍬 🍬 🍬 ma arriva un momento nel quale ti domandi che senso abbia dannarsi l’anima per qualcuno che, non solo non ti capisce, non ti vuole capire ed è così pieno di sé da essere convinto di sapere tutto lui, ti fa notare che ti ha chiamato e ti ha offerto financo il suo aiuto. Peccato solo che io non gli abbia chiesto nulla, inoltre, del suo aiuto, offerto in una maniera simile e del tutto opinabile poi, non so proprio che farmene. Sono abituata a combattere da sola le mie battaglie e a risolvere da me i miei problemi, ma se dovessi aiutare qualcuno, cercherei, se non altro di non farglielo pesare!

Dal web

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

17 pensieri riguardo “Sto facendo i bagagli

    1. Una volta mi dissero che ero tutta chiacchiere e distintivo, ma, se c’è da combattere, non mi tiro indietro.
      Anni fa, alla Garbatella, a Roma, incappammo in un delinquente che scese dalla sua auto, dove c’era un bambino piccolissimo.
      Voleva massacrare mio padre, io piena di paura 😱 scesi prima di papà, pensando che il primo pugno 👊 lo avrei rimediato io. Poi dissi a mio padre di farla finita. Il tipo disse chiaramente che si salvava perché era un vecchio. Un vero gentiluomo di altri tempi. Secondo me, avrebbe picchiato mio padre, mia madre, mia zia e pure me, ma io avrei cercato di difendermi, anche se era un gigante, molto poco rassicurante. Ci andò di lusso, tutto considerato!
      Preferei che continuassi a chiamarmi sirenetta 🧜‍♀️ dai! 😅🙏

      "Mi piace"

    1. Ci provo credimi, cara amica, ma un minimo dobbiamo relazionarci, anche perché sono preoccupata per papà, non è come dice lui, ha bisogno di una visita cardiologica. Più non chalance di così! Grazie, come sempre, per il tuo interessamento! 😍🌹🌹🌹🥰

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: