Un giorno di festa

Dal web

Ciao a tutti, oltre alla festa religiosa in sé, in questo giorno ricordo sempre la mia prozia Maria, quanto la adoravo e ho potuto goderla a lungo. Quando è morta aveva novantanove anni, che Dio la benedica. Era buona, ma con un carattere forte e deciso, un po’ mi faceva paura, ma su di me non ha mai alzato un dito. Ricordo quando piangevo sul suo grembo per zia Nina, che era la sorella, ma oggi concediamoci un po’ di tregua.

Lei, zia Maria, viveva con zia Cecilia e ogni domenica andavamo a pranzo da loro. Avevano una casa che sembrava un museo. Poi papà la fece ristrutturare molti anni dopo e ci andammo a vivere con i miei genitori e zia Cecilia. Vi dico solo che quando è stata venduta, ho pianto per tanti motivi….torno allegra e gioiosa.

Quando ero molto piccola, andavo sempre a trovare le mie zie in cucina, dopo che avevano finito di sistemare tutto, davo una mano ✋️ per quello che potevo e mi sembra ancora di sentire la lavastoviglie in moto, allora io abbracciavo zia Maria da dietro. L’estate scrivevo sempre una lettera per loro, non facevo mai mancare telefonate, una cartolina, un piccolo pensiero. Zia Maria portava degli orecchini di perle e, a detta di zia Cecilia, io li toccavo dicendo le palline. Eravamo una famiglia numerosa e unita, di sicuro l’amore non è mai mancato. Zia Maria era dell’Ottocento. Ne ha passate tantissime anche lei, tra la guerra ed amenità varie, come me, non ha avuto figli.

Riposa in pace, Zia Maria, che il mio pensiero possa arrivare lassù, fino a te! Un giorno ci riabbracceremo, nel frattempo qui ho un bel da fare! I miei migliori auguri per te! ♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️ Ti voglio tanto bene, sei sempre nel mio cuore ❤️ ti penso molto! 🥰😍🥰

Dal web

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

19 pensieri riguardo “Un giorno di festa

    1. Un abbraccio di cuore ❤️ a te carissima e dolcissima Amica! 🎈🎈🎈🎉🎉🎉✨️✨️✨️🎊🎊🎊🎀🎀🎀🥰🥰🥰😍😍😍😘😘😘❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤💋💋💋💋💞💕💞💕💞💕💞💕💟💟💟💟💌💌💌💚💚💚💓💓🌹🌹🌹🥀🥀🥀🌺🌺🌺🌻🌸⚘️

      Piace a 1 persona

    1. Sì, ho avuto un’infanzia felice 😃 i miei genitori hanno fatto di tutto per renderla tale, ma ero così sensibile che fiutavo i problemi. Ad ogni modo sono stata molto fortunata ad essere circondata da tanto amore!!! Ti abbraccio forte carissima e grazie!!! ❤❤❤❤❤❤❤❤❤

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: