Sono triste 💔 ma non cedo

Foto 📷 personale, io qualche anno fa

Sono triste 💔 perché le condizioni di mia zia sono peggiorate repentinamente, erano mesi che andavo ripetendo che non stava bene, che non era più la stessa, la conosco bene e non ci voleva un luminare o una chiromante, con tanto di palla di vetro in dotazione, per capirlo. Al solito, non mi danno retta. Hanno provveduto e stanno seguendo il protocollo, speriamo si possa risolvere, però ha un’insufficienza renale con possibilità di ripercussioni al cuore. Tosta lo è, lo dimostrano i fatti e l’evidenza e non ha nessuna voglia di morire. È attaccata alla vita molto più di quanto non creda, le ho detto queste parole ieri e, dal momento che è molto spaventata, l’ho rassicurata dicendole che non è una cosa grave, però di fare tutto quello che le dicono. Le flebo le ha fatte e ne ha fatto una tragedia perché non voleva stare a letto. Le ho ricordato tutte quelle che ho fatto io. Mio fratello aveva parlato con il dottore e non mi ha detto niente. Parliamo di venerdì scorso. Inizialmente davvero non credevo fosse grave, poi quando ho saputo che mio fratello aveva parlato con il medico, l’ho saputo da mia zia, gli ho chiesto come mai non mi avesse detto niente. Mi ha risposto candidamente che non ci ha pensato. Meno male che ho commentato che non era grave, altrimenti ci avrebbero chiamato loro, mi ha risposto che non era così. Omesso il particolare, per nulla affatto indifferente, che dovrebbe farsi curare da uno bravo, ma da uno staff eccellente, gli ho fatto notare che continuava a non dirmi niente. Con noi c’era un chirurgo tuttologo in pensione, che ha deciso di continuare a lavorare. Secondo me quelli dell’ospedale si erano ubriacati per la gioia 😂 del suo pensionamento, avranno preso proprio male la notizia. Saranno vent’anni che parla dell’orologio biologico che tutti abbiamo, mia madre l’aveva data per spacciata qualche anno fa. Ringraziando Dio, si sbagliava. Vi dico pure che oltre ad essere chirurgo, fa anche il nutrizionista, incautamente nel 2003 all’incirca, gli chiesi di prescrivermi una dieta, dopo averlo sentito parlare, l’ho ringraziato tanto e gli ho detto che non mi serviva più.

Sembrava la reincarnazione di Hitler, sosteneva che il corpo, privato di cibo, dimagrisce, portando proprio ad esempio i campi di concentramento. Le disfunzioni ormonali per lui non esistono, il grasso è causa di malattie. Io sono sempre stata piuttosto magra, soprattutto da ragazza, poi nel 2003 ho scoperto di avere la sindrome di Hashimoto, tranquilli, non sono un manga. È una malattia autoimmune della tiroide ed abituata appunto ad essere magra, mi ritrovai con dei fastidiosi chiletti di troppo. La malattia l’ho ripresa da mia madre, si trasmette da madre a figlia.

Vi avrei voluto far sentire come parlava. La moglie, laureata in Scienze Infermieristiche ecc., ad un certo punto, vi parlo di anni fa, comincia ad annusare l’aria. Aggiunge: “L’odore del pane dopo quindici giorni che non lo mangio, è una delle prove dell’esistenza di Dio!”. Segue il disappunto di lui che non crede. A proposito deve aver captato qualche onda anomala, nel frattempo l’acqua bolliva, ho aperto lo scaffale ed un pacco di spaghetti si è suicidato, povero, era nuovo l’ho comprato ieri. Osservo un minuto di silenzio per la sua perdita….

La moglie di questo tizio non ama il pesce, lui dice che è stupida, io per molto meno lo avrei lasciato e fatto rinchiudere in una clinica. Le dà dunque degli integratori a base di omega tre. I figli, continua lui, non contento, hanno ripreso la bellezza dalla madre e l’intelligenza da lui, che poi lei non è affatto un tipo arrendevole, si vede che tra matti si sono trovati. Ne ho ancora delle belle da raccontarvi. Vi dico solo che quando scende al bar, tutti i colleghi si nascondono, ed essendo stata ricoverata più volte nell’ospedale in cui lavorano, non vi dirò per correttezza quale sia, diversi dottori, sapendo che ci conosciamo, hanno preso il fugone da me, ma che c’entro io???? 😂😂😂

Foto 📷 personale di qualche anno fa!

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

26 pensieri riguardo “Sono triste 💔 ma non cedo

  1. Mi dispiace tanto per tua zia! Immagino quanto sarai preoccupata, si sente da come ne parli quanto bene le vuoi!!! Spero che le cure, possano farle superare questo brutto momento !!! Ti faccio tanti auguri!!!! ❤ ❤ ❤ ❤

    Piace a 2 people

    1. Ti ringrazio tantissimo cara Vitty, non riesco nemmeno ad immaginare la mia vita senza di lei, sono molto preoccupata e cerco di farmi forza per non crollare! Un grande abbraccio di cuore!!!!! ❤️ ❤️ ❤️ ❤️

      Piace a 2 people

  2. Mi dispiace per tua zia, ma vedrai che se segue le prescrizioni potrà migliorare. Belle le tue foto, stavi molto bene con i capelli corti! Mi hai fatto sorridere con la descrizione del medico in pensione che vuol tornare a lavorare… Per la cronaca: tutti gli uomini dicono che i figli hanno preso l’intelligenza da loro e la bellezza dalla madre, chissà perché!

    Piace a 1 persona

    1. Ti ringrazio tanto Raffa. Cerco di essere fiduciosa, non posso fare altrimenti. Grazie, in quelle foto 📷 i capelli erano anche più scuri, simili al mio colore naturale, ma strategicamente li ho schiariti. Il medico è rimasto a lavorare senza soluzione di continuità. Alcuni lo detestano, poi quando ti fa questi racconti tu rimani stecchita, come quando lo incontrai sulla spiaggia e mi disse che era bene che la madre fosse morta, non scherzava….Eppure noi donne per tanti aspetti diamo loro una pista!

      Piace a 1 persona

  3. In bocca al lupo per tua zia… penso di capire quanto ci si possa sentire impotenti di fronte ad una persona che sta male. Sono sicura che la tua vicinanza così affettuosa aiuterà tua zia a superare questo momento difficile.
    P.s. Il chirurgo tuttologo è inquietante comunque 😂.

    Piace a 1 persona

    1. Evviva 🙌 il lupo 🐺
      Ti ringrazio tantissimo, io sono legatissima a mia zia! Spero davvero possa farcela!
      Il chirurgo è infinitamente inquietante, potrei raccontarne ancora tante sul suo conto! Secondo me, non sta bene! Ne sono assolutamente convinta! 😂

      Piace a 1 persona

  4. Mi spiace per tua zia, auguri di pronta guarigione per lei, magari è solo un malessere passeggero, non so che patologie abbia, ma pensando positivo, potrebbe trattarsi magari del caldo che ha preso, magari ha la pressione bassa, non saprei, comunque un caro abbraccio per lei e per te che le vuoi così bene! 🤗🤗🤗

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: