La giusta considerazione

Tutti si aspettano miracoli da me. Oggi l’ennesima telefonata di mia zia, quasi che io potessi fare qualcosa, oltre ad essere presente e a stare ad ascoltare cose che non dovrebbe nemmeno dirmi. Mio padre con la sua bella pensata di ieri, mio fratello mi ha fatto una telefonata molto strana per dirmi che domenica parte con le figlie, di loro ormai ho perso le tracce e non nutro alcun tipo di speranza. I miei suoceri che chiamano in continuazione mio marito, non lo sopporto più, è ufficiale ed ha perfino il coraggio di fare la vittima, di dire che lo rimprovero dalla mattina alla sera. Mi sono stancata di risolvere i problemi di tutti, ho sbagliato io, ma stanotte provo una tristezza infinita e non so come dipanare la matassa, so solo che non ho più voglia di vivere così. Troppo comodo aspettarsi che siano gli altri a risolvere i nostri problemi ed avere l’impudenza di lamentarsi. Non mi risparmia niente nessuno, sono arcistufa, stanca sarebbe troppo poco. Per sentirmi pure rimproverare.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

11 pensieri riguardo “La giusta considerazione

  1. Ciao Valeria, ti senti sovraccaricata, vedi richieste dappertutto. È successo per lungo tempo anche a me. Poi una persona mi ha fatto riflettere e mi ha insegnato due cose: la prima è di non anticipare le richieste degli altri (solo per fare un esempio: se qualcuno ti chiama esponendo un problema non cercare d’istinto risposte e soluzioni perché non è detto che te lo stiano chiedendo, anche se spesso può essere così).
    La seconda è che è legittimo che tu possa sentirti stanca, e se gli altri chiedono, i limiti li puoi mettere solo tu. Dire di no a volte è molto sano e molto importante. Ma lo puoi fare solo tu, per te stessa.
    A me è successo un sacco di volte di sentirmi sovraccaricata, ne ho parlato tante volte. Poi, quando poni dei limiti, magicamente le risorse anche degli altri compaiono e ti accorgi che ce la fanno anche senza il tuo intervento.
    Ovviamente ogni caso va valutato a sé e il mio lungo discorso è generale, e metterlo per iscritto rischia di essere frainteso. Ma spero possa darti dei giusti spunti.
    Pensaci 😘

    Piace a 1 persona

    1. Ti ringrazio moltissimo Lisa, ho apprezzato davvero molto il tuo messaggio.
      Per me dire di no è molto difficile, ma sto cominciando a farlo. I limiti posso metterli solo io e lo sto facendo. Non mi sento solo stanca e sovraccarica, ma anche molto delusa.
      Ti ringrazio e ti auguro una buona giornata! 😘

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: