Non è vero che siamo tutti uguali

A volte ci si accanisce inutilmente con situazioni e persone, io ho il coraggio delle mie azioni e dei miei pensieri, pertanto dirò sempre come la penso, non già per creare dissenso, quello è già all’ordine del giorno in ogni dove. Non vedo perché non dovrei esprimere la mia opinione, io non sono una che si diverte a mancare di rispetto agli altri, anzi. Eppure il concetto di rispetto è labile, sembra valga solo per alcuni che lo esigono senza accordarlo. Sono così subdoli che ti fanno perfino credere di essere buoni e giusti. Qui sulla terra 🌎 nessuno è tale, con una differenza sostanziale però. C’è modo e modo di esternare il proprio pensiero, la violenza è anche verbale e forse è la peggiore.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

30 pensieri riguardo “Non è vero che siamo tutti uguali

  1. Bravissima per dire sempre il tuo pensiero l’essere autentici e coerenti anche con se stessi credo sia fondamentale 8n ogni essere umano, diversamente sarebbe tradire se stessi!!! Il non rispetto d3l prossimo dipende anche dal concetto che ho espresso e hai ragione nell’affermare che esiste la violenza verbale eccome che esiste, basta anche solo e semplicemente accendere la televisione per rendersene conto!!! Buon proseguimento di giornata cara Valy 😘

    Piace a 1 persona

  2. Siamo tutti uguali?
    Oddio, meglio di no. Per gli altri, s’intende: chi vorrebbe essere uguale a me? Forse qualche masochista.

    L’uguaglianza è un concetto che esiste solo in matematica: la diversità è l’unica cosa che ci unisce, siamo uguali nell’unicità e nella diversità.
    Giusto per dirne una: mai visto un medico che prescrive a tutti i suoi pazienti la stessa cura? No? Forse perché non siamo tutti uguali? 😉

    Piace a 2 people

      1. Lo sapevo che avresti risposto così! Bello il paragone del dottore che prescrive ad ogni paziente la stessa cura.
        Tanti anni fa avevo una parrucchiera che aveva la pretesa di usare lo stesso shampoo per ogni cliente e lo diceva pure. Poi entravi la mattina ed uscivi il pomeriggio. Un vero disastro, non ti dico poi che capelli che faceva. Ovviamente l’ho sostituita! 😉

        Piace a 1 persona

  3. Sono d’accordo con te che la violenza verbale può essere anche peggiore di quella fisica, eccome. A parte questo, si può e si deve esporre il proprio pensiero anche quando è in contrasto con quello dominante, anzi, soprattutto in quel caso. Non c’è niente di meglio che confrontarsi con garbo. Purtroppo sul “garbo” c’è ancora molto da fare: ci sono persone che esprimono il proprio punto di vista come se fosse la Verità Rivelata, pensando di aver ragione a prescindere, e sputando sentenze con la convinzione che tutti siano necessariamente d’accordo con loro. Ovviamente non è il tuo caso, Valy, ma ci sono blog che fatico veramente a leggere.

    Piace a 2 people

    1. Raffa ti ringrazio veramente di cuore ❤️ hai centrato il punto come sempre. Poi quello che davvero non sopporto è la distorsione dei fatti, una serie di parole cattive ed inutili, sarei io la persona aggressiva. Io cerco sempre di evitare discussioni e polemiche perché non mi piacciono e non le trovo costruttive. Ma almeno il rispetto per chi non c’è più da tempo, che avrebbe fatto un sacco di danni, al punto che la popolazione non leggerebbe più per colpa sua, con tanto di dati statistici in allegato. Mi fermo perché mi sento ancora ribollire il sangue.
      Un abbraccio, buona serata! 😘

      Piace a 1 persona

  4. l’uguaglianza spesso è solo nelle parole, inteso come discorsi che si sentono in giro, poi nella realtà dei fatti ognuno è fatto a modo suo, e spesso conciliare persone diverse non è facile. Io ad ogni modo sono sempre andato d’accordo con tutti, o quasi, e quei pochi certo non li rimpiango 🤣😁👍

    Piace a 1 persona

  5. Nel web troviamo molta violenza verbale, perché anche i più idioti si nascondono dietro ad una tastiera e nell’anonimato riempiono il web di commenti offensivi, idee insulse, false notizie e quant’altro.
    Con il web i cretini, i maleducati ed i cattivi hanno trovato terreno fertile.

    Piace a 1 persona

    1. Ti ringrazio, generalmente non rispondo alle provocazioni, ma sono umana anche io, a volte mi parte l’embolo. Che poi io non vado in giro a dare fastidio a nessuno. Vorrei tanto imparare a farmi scivolare le cose addosso, non ci riesco. Sono passionale e ho poche certezze, per quanto la vita non ne dia, ma quelle poche che ho sono incrollabili!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: