Tikkun olam

Riparare il mondo, in ebraico ✡.

Credo sia molto bello pensare che non possiamo cambiare il mondo, ma ognuno nel suo piccolo può cambiare se stesso ed il proprio modo di agire.

Di sicuro il mondo ha bisogno di essere posto al riparo da noi.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

12 pensieri riguardo “Tikkun olam

  1. Il mondo è tondo, e così rimarrà, noi siamo stelle a cinque punti, due gambe due braccia, una testa,
    sono affascinato da tutte le religioni, ognuna ha il suo modo di spiegarti il mistero della vita, e della morte, ma leggendo la Torah, non mi ricordavo proprio il detto ” Tikkun olam ” .

    Piace a 1 persona

      1. Grazie a te, 😊. Ancora non te li ho fatti, ma te li faccio adesso i miei più sinceri complimenti per il tuo blog: è davvero bellissimo ed è impostato molto bene. Sono sicura che avrai grandissimo successo, ☺️.

        "Mi piace"

  2. Io cerco di fare in modo che il mio “piccolo mondo moderno” sia in salute, ma ho perso la speranza che la mia generazione possa davvero risanare il mondo nella sua interezza.
    Spero davvero che i nostri figli si stacchino dal concetto di “globalizzazione”, “crescita” e “PIL”, ed inizino a capire che le priorità sono altre.

    Piace a 1 persona

    1. Speriamo, le nuove generazioni raccolgono purtroppo un’eredità molto pesante, anche quelli della nostra generazione credo abbiano fatto il possibile, ma non è andata molto bene nemmeno a noi. Tanti sono dovuti andare all’estero per lavorare e purtroppo la situazione non sembra destinata a migliorare.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: