Un groviglio di sensazioni

Se dovessi descrivere questo momento particolare della mia vita, non potrei che soffermarmi sulla quantità di sensazioni dalle quali mi sento investita dall’istante stesso in cui apro gli occhi la mattina.

Sono sempre stata una persona attenta ai particolari, alle situazioni, a captare gli stati d’animo altrui, ho avuto tanta paura di tante cose diverse, ma ho sempre trovato il coraggio di andare fino in fondo, di gettarmi a capofitto nelle situazioni, volevo essere amata ed accettata da tutti, poi con il tempo impari a capire e a lasciar andare, ma ha sempre fatto tutto parte di me, del mio sentire.

Mi ero messa stranamente in testa di avere il compito di proteggere gli altri, i miei familiari più stretti e questo non mi poneva nella condizione di potermi rilassare mai, è stato pesante, assurdo e perfino asfissiante, quanti ostacoli ho incontrato e superato e non avrei mai scommesso nulla su di me, ma avrei puntato tutto sugli altri. Io, stranamente sempre fuori posto ed inadeguata, mentre gli altri sapevano sempre stare bene nei loro panni, sicuri di se stessi, in linea con la situazione, loro andavano bene, io no.

Questi tempi forse sono andati, alcuni comportamenti sono diventati un automatismo, molte cose ho imparato a lasciarle andare, io così attaccata al passato, malinconica, ma desiderosa più che mai di vivere con leggerezza, come non ho mai saputo fare.

Desiderosa soprattutto di vivere, io così sensibile da riuscire a sentire in una maniera incredibile, ma nonostante tutti questi percorsi tortuosi, io così insicura, ho trovato e imboccato la strada giusta, ora non mi rimane che vivere, ho tanta, tantissima voglia di vivere.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: