Umore che va su e giù

Sì, è vero, lo ammetto, in questo periodo il mio umore è altalenante, mi capita di piangere, di sentirmi sola, di avere paura di quello che succederà o che potrebbe succedere, non credo di essere l’unica a sentirsi smarrita, ma resisto, come ho sempre fatto, alle intemperie della vita. Qualche giornata è un po’ storta, ma nel complesso sono attiva e questo mi basta, ho sempre sognato un mondo perfetto, pieno di persone felici, sapevo che fosse una chimera, ma in fondo non c’era nulla di male a desiderare un modo di vivere migliore per tutti. Fin da piccola, mi rammarico per quanto non vada per il verso giusto, ho il sogno di riparare, di porre rimedio, di asciugare le lacrime altrui, di veder sorridere le persone. Mi piace pensare di poter essere io a renderle felici, ma non si può salvare il mondo, questo l’ho imparato ormai, cerco solo, nel mio piccolo, di fare le cose bene, poi mi capita di prendere delle grandi cantonate, ma in fondo il senso della vita è questo, provare e riprovare, non arrendersi di fronte alle sconfitte, non considerare mai nessuno una causa persa, qualcuno, consentitemi, lo è, ma io non sono nessuno per dirlo, per giudicare. I giudizi li esprimiamo tutti, anche se non dovremmo, fa parte di noi, della nostra natura, però so ricredermi sulle persone e so chiedere scusa se sbaglio; è molto bello pensare di poter avere delle persone, poche e fidate, con le quali confidarti. Io affido spesso i miei pensieri alla carta, sia in tessuto cartaceo vero e proprio, che digitale, lascio tracce di me, forse è questa la mia unica possibilità di lasciare un’eredità al mondo, mi prendo in giro, scherzo, amo ridere, ma sono terribilmente seria quando si tratta di amicizia e di sentimenti, che poi gli amici sono importanti, ci aiutano a rialzarci.

Non è forte chi non cade mai, ma chi, dopo ogni caduta, trova la forza per rialzarsi, ad ogni modo posso dire che diversi li ho aiutati a stare meglio.

A chi piange, a chi ride, a chi si dispera e a chi è felice auguro un pensiero di solidarietà, non arrendetevi mai, il sereno tornerà sempre, sarà sereno e, se non sarà sereno, si rasserenerà.

Valeria D’Andrea

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: