Voglia di niente

Un’incredibile voglia di niente.

All’improvviso, non ho voglia di niente.

Vorrei vivere in una bolla, lontano dalla cattiveria e dalla perfidia di certe persone.

Mi sento terribilmente sola e questo l’ho già detto, ma è una realtà, purtroppo, con la quale faccio i conti tutti i giorni.

All’improvviso tutto quello che faccio sembra sbagliato.

L’unica realtà davvero tangibile è la paura.

La paura di sbagliare, di fallire, di non valere nulla.

Parla bene Valentina, non hanno estromesso lei, se lo avessero fatto, si sentirebbe tranquilla? Io non credo, oltretutto, la ferita è ancora troppo fresca.

Tutti giudicano e questo l’ho sempre saputo, non si dovrebbe fare, ma ognuno di noi giudica e per questo un giorno sarà, saremo giudicati.

Con lo stesso metro con cui giudichi, sarai giudicato.

Mi sono davvero stancata di stare dietro a tutti, vorrei riuscire ad occuparmi solo di me.

Non lo so fare fondamentalmente perché non l’ho mai fatto.

Mi sono sempre occupata degli altri e ho messo da parte me stessa, convinta di non valere nulla.

Questa convinzione purtroppo si è rafforzata ogni giorno di più e sono andata avanti, non so nemmeno io come. Un giorno, un altro giorno e un altro ancora.

Una vita si compone, nella migliore delle ipotesi, di tantissimi giorni.

Alcuni sono degni di nota, altri decisamente da dimenticare, ma sono andata avanti e ho vissuto, ho vissuto bene. Ora sono arrivata forse ad un punto di svolta o forse no.

Ad ogni modo, domani è un altro giorno, si vedrà.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: