Siamo tutti connessi

Sì che ci piaccia o no, siamo tutti connessi, non solo per la teoria dei sette gradi di conoscenza. Fino a poco tempo fa mi sentivo molto sola, mi impegnavo moltissimo, ma avevo la trista sensazione di retrocedere e non progredire. L’ho avuta spesso in realtà questa sensazione nella mia vita, lo chiamavo fare passi da gambero. Però si va avanti e si cresce, a volte si avanza, altre invece si subiscono battute di arresto, ci sta, succede, l’importante è andare sempre avanti, mantenendo un atteggiamento di gratitudine, anche quando le cose non vanno come vorremmo, soprattutto allora. Sono caduta milioni di volte e ho sempre trovato la forza per rialzarmi. Non so che cosa mi riservi il futuro, nessuno lo sa e allora ho voglia di vivere e sono curiosa, ogni giorno ne penso una, cambio idea e così di seguito. In fondo è bello anche smentirsi, come si dice? Solo gli stupidi non cambiano mai idea. Sono circondata da tante persone che mi vogliono bene, mi apprezzano, mi sostengono nei momenti di sconforto, tutto questo non è poco, è moltissimo. Ora ho tante amiche, tantissime, ognuna diversa e speciale per qualche sua caratteristica, che meraviglia, non mi sembra vero. Io che ho sempre sognato di avere tante amiche, tantissime e poi sono contenta di me per tutto quello che riesco a fare, per la forza che ogni giorno mi dai Signore. Se non fosse per te, non riuscirei a fare nemmeno un passo, ho voglia di viaggiare, di cambiare ambienti, abitudini, usi e costumi. Ho voglia di rinnovarmi. In realtà sto scoprendo di non essere poi così male. E allora trovo la forza finalmente per lasciar andare il passato, per dire ma sì quel che è stato è stato, va bene così, si vede che doveva andare in questo modo e risorgo, come ho sempre fatto. Sono convinta che andrà tutto bene. I muscoli della gratitudine li alleno ogni giorno e vado avanti. Corro, rallento, retrocedo, mi rimetto in riga, prendo fiato, parto e volo così, evviva la vita!

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: