Sono ancora in pista

Già, eccomi qua, ma come alla tua età? Sì certo perché no? In fondo nella vita, non è mai troppo tardi. C’è sempre tempo finché di tempo ne abbiamo, lo so non è esattamente la scoperta dell’America, ma la cosa bella è che io amo vivere, è questa la mia carta vincente, che mi aiuta a superare tutte le difficoltà. Oggi un mio carissimo amico mi ha insegnato un nuovo grido di guerra. “Boia chi molla.” Proprio così. L’ho fatto subito mio, di frasi motivanti ne potrei citare moltissime, ma questa mi piace e la farò mia come un mantra. Di situazioni se ne vivono e se ne passano tante, ma ho imparato che si supera tutto. Non è facile, che cosa c’è di facile nella vita? Chi non ha mai affrontato situazioni terribili dalle quali non avrebbe mai immaginato di poter uscire vivo? Un po’ come dire se non riesci ad uscire dal tunnel, arredalo. Allora godiamocela questa vita, che è meravigliosa. Occhio però che essere ottimisti, resilienti e quant’altro, chi più ne ha, più ne metta, non significa che vada tutto bene. Che fili tutto per il verso giusto, non succede mai, nemmeno nelle favole. Solo che il nostro modo di percepire la realtà è molto più importante della realtà stessa e allora me la rido. Ogni tanto ripenso a qualche episodio accaduto un milione di anni fa o forse due e ancora mi viene da ridere, saporitamente e fatico a smettere. Sarà che ho una mente vulcanica, che non riesce mai a smettere di pensare ed elaborare, ma mi piace il mio modo di essere. In fondo essere contenti di se stessi è una bella sensazione. Quanta strada ho percorso per arrivare fin qui, un cammino spesso tortuoso ed impervio, ma ricco di fantasia. Non sono mancate la noia e la solitudine, ma fanno parte del viaggio, annessi e connessi. Con un nonno che arrivava alla stazione con almeno un paio d’ore in anticipo sulla partenza e diceva: “Voi non siete gente adatta per viaggiare.” Povero Nonnino, anche lui quante deve averne passate, ma non era uno che amava lamentarsi, anzi, fiero, eretto, alto e dignitoso attraversava il mondo serioso, ma con la battuta pronta. Aveva un soprannome per tutti, il mio papà era Carta e busta, per ovvi motivi. Mio padre è abruzzese e lo chiamava il marchigiano. Che nonno, che geni, che sangue mi scorre tra le vene. Grazie, sono grata alla vita e ripenso alle scorribande da ragazza, anche se sono stata sempre un tipo normale, dentro o al di fuori degli schemi non saprei, non ho mai fatto sega e ne vado fiera, mi piaceva studiare e mi piace ancora. Eh già, sono ancora qua, grazie Vasco, non che sia una tua grande fan, ma per motivi sentimentali lo sto diventando, Doc tu per caso ne sai qualcosa? Manca solo un piccolo tatuaggio e il mutamento di pelle è effettuato, ma non è detto che lo faccia. I cambiamenti, quelli veri, si maturano dentro.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: