Manco da un po’

O forse non è vero, ma ho la sensazione di mancare da un secolo. Quando scrivere fa parte di te, non puoi farne a meno, chi scrive lo sa. Enza, tu di sicuro mi capisci. Certo sei sempre presente con i tuoi racconti, sei fantastica. Mamma, ho ancora i brividi per l’epilogo del quarto episodio de La programmatrice. Avevo capito che l’esito non sarebbe stato favorevole, ma non mi sarei aspettata un simile colpo di scena. Senza contare che di persone come M. nella realtà ne esistono tantissime, pure troppe per i miei gusti. Che poi le peggiori sono quelle che si ammantano di un falso buonismo, ma di buono non hanno non dico nulla, ma di sicuro molto poco. In questi giorni mi capita di provare tanta rabbia, è un sentimento scomodo con il quale fare i conti. Non so bene se si tratti di un sentimento o di un’emozione, o di ambedue, a seconda di come la viviamo. Di sicuro la rabbia può essere trascinante, ma è distruttiva. Mi sento svuotata, che poi la cosa brutta è che dopo che ti sei tanto adoperata, alla fine sembra che sia tu la cattiva, nel caso specifico dovrei essere io, semplicemente perché mi sono stancata, ho esaurito le forze e la pazienza. Non c’è cattivo più cattivo di un buono che diventa cattivo. Cattiva non mi ci sento nemmeno un po’ e me ne frego se qualcuno non condivide perché arriva un momento nella vita in cui impari anche a fregartene di quello che pensano di te. Tanto, una cosa è certa, a nessuno va bene così come sei. Chi lo cantava Vasco? In questo momento sono un po’ annebbiata. Non è stata una giornata super, però ho fatto tantissime cose e sono anche andata dalla mia amica del cuore. Le ho passato la piastra, per una volta, brevemente, i nostri ruoli si sono invertiti, dice che sono stata brava per essere stata la mia prima volta e la cosa che la divertiva è che sono riuscita meglio nelle punte che sono la parte più difficile. Non mi sorprende, conoscendomi, caratterialmente sono sempre stata più brava nel misurarmi con situazioni difficili, persone complicate, non è certo il caso di Doc, amo chiamarla così. Ho sempre scelto un cammino che non fosse già tracciato, un percorso in salita, non battuto. Mi torna in mente un episodio, ero pressoché una ragazzina e feci una vacanza a Marina di Camerota, il mare era stupendo, stavo in campeggio con amici e un giorno facemmo trekking, fu dura, nel mentre mi venne il ciclo e indossavo un costume giallo a righine fosforescenti, riuscii ad indossare un assorbente di fortuna. Quante cose ho fatto nella mia vita. Vita quanto ti amo, anche quando sei tanto complicata, non posso fare a meno di te. Eh eh. Non mi lasciare mai, resta sempre con me.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: