Quanto male fa

E’ proprio vero che non sai mai quanto male possa fare se non ci passi, finché non attraversi fino in fondo il dolore, finché non capita a te. Mi rendo conto di essere stanca, davvero allo stremo delle forze, per tanti motivi diversi. Se almeno per una volta potessi concentrarmi solo sul mio di dolore. Mi sono sempre fatta carico di quello altrui, ma adesso basta e sono anche stufa di sentirmi in colpa, per che cosa poi, per chi? Non saprò mai che sensazione si provi a portare un bambino in grembo, a sentirlo crescere nella mia pancia. A vedere il suo visino per la prima volta, l’amore più grande ed indissolubile del mondo. Credevo di averlo superato, invece non è così. Sto male, male da morire e non riesco a smettere di domandarmi il perché mi sia stata negata una gioia così grande. Già perché, perché, perché? Potrò domandarmelo un milione di volte, ma non riuscirò mai a trovare una risposta. Devo vivere ed accettare la realtà, solo questo posso fare, considerando che non è un dolore solo mio, anche se io l’ho vissuto in prima persona. I nostri dolori non sono mai solo nostri, non ci appartengono fino in fondo nemmeno quelli, è tutto in prestito su questa terra. Perché il dolore di una persona cara, è il mio dolore, mi appartiene, mi coinvolge, posso girarmi dall’altra parte, ma lo sento lo stesso. Non riesco a farmelo scivolare addosso, come fosse un bagnoschiuma ingombrante che si appiccica sulla pelle lasciando la sua scia. Il dolore rimane, si ramifica, mette radici profonde. Per quanto mi possa sforzare, rimane con me, è parte di me, non è un abito che possa decidere di indossare o sfilarlo e buttarlo via per sempre, lanciandolo via, il più lontano possibile da me. Non è una partita a soft ball questa, è la mia vita. Devo ancora percorrere tutte le stazioni, lasciare che il tempo faccia il suo corso. Un giorno forse me ne farò una ragione oppure tutto apparirà più chiaro. Per ora il dolore rimane con me, ma di sicuro una spiegazione, una ragione profonda ci sarà. Buonanotte amore mio, ti ho desiderato tanto, più di quanto credessi. Anche se non sono la tua mamma, resterai per sempre con me.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

2 pensieri riguardo “Quanto male fa

  1. Valy, ho la pelle d’oca. Lo sento, il tuo dolore e me ne dispiaccio. Per alcune cose che ci accadono nella vita non c’è una ragione e, anche se l’unico modo per guardare avanti è accettarle, non è semplice farlo. Chiunque può dirti tante belle parole, ma tu sola (e chi condivide questa stessa mancanza) sai cosa si prova. Tutto ciò che posso è mandarti un forte abbraccio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: