Il tempo

Il tempo è la risorsa più preziosa che abbiamo e lo è soprattutto in virtù del fatto che è limitata. Ci sono ancora tante cose da fare, da dire, da sistemare, tanti momenti da vivere. Andare sempre d’accordo non si può, ma cerchiamo di unire le nostre forze, di essere vicini, di non pestarci i piedi. Non faccio che pensare al modo in cui persone a me care stanno vivendo. C’è chi convive con la paura e il terrore ogni giorno, non riesco a sopportare l’idea che si possa soffrire così tanto. Possibile Signore che non possa esserci una via di uscita? Ho scelto di affidarmi a Te, Signore, non voglio certo interferire con i Tuoi piani, come potrei del resto? Perdonami, ma io non posso proprio fare a meno di domandarmi il perché. Perché tutto questo dolore? Non riesco a capacitarmene, non voglio dire nemmeno una parola. Vorrei poter fare molte cose e mi rendo conto purtroppo di non poter fare niente. Almeno cerco di non fare danni, ci provo perché, in buona fede, combino casini terribili. Tutto questo è così frustrante, mi lascia addosso una tale sensazione di impotenza, così palpabile, come fosse una seconda pelle. Una pelle che vorrei strapparmi di dosso. A volte consideriamo il dolore altrui, ma forse nella maniera sbagliata. Il mio dolore è sempre stato più facile da gestire, quello degli altri, invece, mi fa sentire profondamente a disagio. Okay consideriamo la questione da un altro punto di vista, proviamoci almeno. Accantoniamo la rabbia, anche se non è facile. Sappiamo che le cose succedono, ma non pensiamo mai che possano accadere a noi. So di non poter lenire in alcun modo il dolore altrui, né posso prenderlo su di me. Prende forma dentro di me un senso di sconfitta lacerante. A volte mi faccio paura da sola per le mie sensazioni, che talora sono vere e proprie premonizioni. Ho da sempre una spiccata sensibilità, non posso sentirmi in colpa anche per questo. Non voglio compatire nessuno. E’ solo che non sono insensibile al dolore altrui, non lo sono mai stata.

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: